Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Crediti: 
3
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24

Obiettivi

Il corso prevede lo studio e la comprensione dei meccanismi alla base del funzionamento degli organi e tessuti del corpo umano, con particolare riferimento agli adattamenti funzionali e metabolici indotti da programmi allenanti efficaci negli organi e tessuti coinvolti nell’esercizio fisico di potenza e di resistenza.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere i più importanti adattamenti funzionali e metabolici degli organi/tessuti dell’organismo umano coinvolti nell’attività fisica.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente, in base alle conoscenze acquisite sugli adattamenti funzionali e metabolici indotti dall’allenamento può pianificare specifici programmi allenanti nelle diverse tipologie di atleti.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di approfondire autonomamente e con spirito critico quanto appreso e di generalizzare i concetti acquisiti anche negli ambiti di ricerca applicata allo sport e al benessere derivato dall’attività fisica.
Abilità comunicative: Lo studente deve essere in grado di spiegare in maniera semplice, in modo che risulti comprensibile anche a persone non esperte, i concetti chiave relativi ad un determinato argomento, nonché la capacità di presentare in modo succinto ma adeguatamente approfondito un lavoro di ricerca bibliografica, un elaborato quale la tesi di laurea. Deve essere in grado di utilizzare un linguaggio scientifico appropriato, dimostrando di aver acquisito la corretta terminologia dei diversi argomenti trattati.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve dimostrare di aver compreso gli obiettivi del corso, intervenendo in aula per chiedere ulteriori delucidazioni qualora necessario e proponendo argomenti di discussione inerenti al programma prendendo spunto dalla letteratura scientifica internazionale.

Prerequisiti

È necessario che lo studente possieda approfondite conoscenze di fisiologia umana e adeguate conoscenze di fisica, biologia e biochimica.

Contenuti

1. Forme di energia per l'attività fisica.
2. Struttura e funzioni del sistema respiratorio.
3. Sistema cardiovascolare.
4. Muscolo scheletrico.
5. Allenamento delle capacità aerobiche e anaerobiche.

Metodi didattici

Il corso si articola in 24 ore di didattica frontale.

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è quello di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
Mediante un colloquio orale sarà accertato il livello di conoscenza degli argomenti, la proprietà di linguaggio, le abilità comunicative, la capacità di collegare tra loro diversi argomenti, di rappresentare importanti concetti su grafici X-Y, nonchè la capacità di approfondire autonomamente argomenti di interesse mediante l'uso di motori di ricerca di pubblicazioni scientifiche. Verrà inoltre accertata l'abilità di redigere programmi di allenamento adeguati al miglioramento di prestazioni di potenza o di resistenza.

Testi

Fisiologia applicata allo sport. Aspetti energetici, nutrizionali e performance. W.D. McArdle, F.I. Katch, V.L. Katch. Casa Editrice Ambrosiana

Qualsiasi testo di Fisiologia applicata all’esercizio fisico per gli studenti di corsi di Laurea triennali.

Altre informazioni