Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in MARKETING E MANAGEMENT INTERNAZIONALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
STATISTICA ECONOMICA (SECS-S/03)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti necessari allo sviluppo della competenza nelle analisi dei dati attraverso l’utilizzo delle più comuni metodologie statistico-economiche. Gli studenti saranno in grado di applicare correttamente le metodologie statistiche per l’analisi di dati complessi e comunicare i risultati ottenuti.
Nella prima parte del corso si approfondiranno le tematiche proprie dell’inferenza statistica, con particolare attenzione verso i test di ipotesi e gli intervalli di confidenza.
La seconda parte verte sulle metodologie proprie della statistica multivariata, con particolare attenzione sulle tecniche di riduzione dei dati.
L’ultima parte si concentrerà sull’analisi dei dati attraverso l’uso di modelli di regressione per variabili continue e discrete.
Gli obiettivi di apprendimento del corso possono essere così declinati:
Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente deve essere in grado di comprendere le metodologie di analisi dei dati da utilizzare per raggiungere gli obiettivi richiesti e saperne comunicare i risultati ottenuti.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: al termine del corso, lo studente sarà in grado di analizzare e comunicare i risultati delle analisi condotte per poter prendere decisioni in condizioni di incertezza.
Autonomia di giudizio: una volta appresi i principali modelli di analisi dei dati, lo studente sarà in grado di comprendere i limiti e gli ambiti di applicazione di ciascuno di essi. Sarà così in grado di utilizzare in maniera critica gli strumenti appresi.
Abilità comunicative: lo studente deve essere in grado di rispondere in modo chiaro, coerente ed esaustivo ai quesiti posti durante la prova di esame. Attraverso le analisi guidate saranno in grado di utilizzare la corretta terminologia specialistica.
Capacità di apprendimento: lo studente deve dimostrare una buona capacità di apprendimento riuscendo ad approfondire sulla base di ulteriori testi specialistici pertinenti le proprie conoscenze e capacità di interpretazione. Lo studente dovrà dimostrare di saper applicare correttamente le metodologie statistiche e conoscere i metodi di analisi. Egli dovrà inoltre avere la capacità di ritrovare procedure e code per l’analisi tramite software.

Prerequisiti

Anche se durante il corso saranno rivisitati, alla luce delle applicazioni, i contenuti della statistica di base, è comunque necessaria una conoscenza sufficientemente approfondita della Statistica descrittiva ed inferenziale.

Contenuti

Cenni di Statistica Descrittiva: frequenze, misure di tendenza centrale e variabilità.
Cenni di Statistica Inferenziale: test d’ipotesi e intervalli di confidenza.
L’analisi statistica multivariata. Misure di distanza. Analisi dei gruppi. Analisi in componenti principali e analisi fattoriale. Analisi delle corrispondenze.
Il modello di regressione lineare. La regressione con variabili dipendenti discrete: il modello logistico.
Modelli per dati panel: pooled, fixed effects e random effects.

Metodi didattici

Il corso sarà basato su lezioni frontali e analisi dei casi studio e sarà corredato da esercitazioni da svolgere, sia in gruppo che individualmente, con i più comuni software statistici. Al termine delle esercitazioni gli studenti dovranno discutere i risultati ottenuti.
Dopo una prima fase introduttiva sugli elementi della Statistica di base, si passerà agli approfondimenti. Contestualmente, verranno introdotti i più comuni software statistici per l’analisi dei dati e, attraverso analisi guidate, si trasmetteranno agli studenti gli elementi necessari al corretto utilizzo del software e alla interpretazione dei risultati.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione del grado di apprendimento degli studenti è verificata costantemente durante l’espletamento del corso attraverso lo svolgimento di ricerche guidate e di confronto continuo tra gli aspetti teorici del corso e l’analisi dei dati. A fine corso, la prova di verifica consisterà in una prova orale che si baserà sul contenuto del programma di studio e verterà su:
- Aspetti metodologici
- Discussione dei risultati di una analisi empirica
Il voto sarà espresso in trentesimi e coniugherà gli aspetti sopracitati.

Testi

Stock and Watson, Introduzione all’econometria, Pearson Prentice Hall, u.e.

Altre informazioni

Il ricevimento si svolgerà il mercoledì alle ore 10.00