Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in MANAGEMENT E FINANZA D'AZIENDA
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso si pone tre obiettivi principali:
- fornire agli studenti conoscenze specifiche circa i processi di gestione e sviluppo della tecnologia e dell'innovazione nelle imprese;
- consentire agli studenti di sviluppare abilità e competenze circa le metodologie di soluzione creativa dei problemi;
- stimolare negli studenti l'innovatività ed il talento creativo.

Prerequisiti

Il corso è rivolto agli studenti dei corsi di laurea magistrale in Management e Finanza d'Azienda o in Marketing e Management Internazionale
Al fine di beneficiare al massimo dei contenuti del corso sono utili conoscenze pregresse nelle seguenti discipline:
- economia e gestione delle imprese;
- marketing;
- organizzazione aziendale.

Contenuti

Il corso verterà sui seguenti argomenti:
- le diverse fonti dell'innovazione;
- le diverse tipologie d'innovazione;
- le dinamiche di creazione di valore di una nuova tecnologia;
- standard tecnologici e disegno dominante;
- processo di sviluppo di un'innovazione;
- gestione dei team per lo sviluppo di un'innovazione;
- forme di networking e cluster;
- strategie e modelli di business legati alle innovazioni.

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Testi

Schilling M.A., Izzo F., Gestione dell'innovazione 3/ed, McGrawHill

Capitoli 2, 3, 4, 5, 6, 10, 11, 12

Inoltre si ricorda che nella piattaforma di e-learning dell'Ateneo è presente un corso on-line (esclusivamente per gli studenti che parlano inglese) volto a consolidare le conoscenze circa i principali concetti di gestione della tecnologia e dell'innovazione.

Il corso si avvarrà di molteplici strumenti didattici: lezioni frontali, esercitazioni, discussione di casi, project work. Le attività svolte in classe saranno integrate da attività on-line svolte attraverso una virtual classroom.

Per i corsisti, un primo momento di verifica è rappresentato dalla realizzazione di un project work che avrà ad oggetto lo sviluppo di un nuovo prodotto e l’ideazione del business model più appropriato per commercializzare il prodotto stesso. Attraverso il project work si intende valutare il livello di comprensione da parte degli studenti delle logiche e degli strumenti relativi alla gestione della tecnologia ed allo sviluppo di un’innovazione e la capacità di applicare tali logiche e strumenti allo sviluppo ed al lancio di un nuovo prodotto. La verifica sarà completata da un colloquio orale volto a valutare la capacità degli studenti di collegare gli aspetti applicativi della gestione di una tecnologia ed una innovazione a quelli più squisitamente teorici e concettuali.
Per i non corsisti o per i corsisti impossibilitati a realizzare il project work è prevista una prima verifica nella forma di un compito scritto composto da domande aperte sugli argomenti del programma e volto a valutare il livello di assimilazione e comprensione dei principali concetti relativi alla gestione di una tecnologia ed una innovazione e la capacità di collegare tali concetti ai diversi casi aziendali illustrati nel libro di testo. La verifica sarà completata da un colloquio orale volto a verificare la capacità degli studenti di integrare gli aspetti teorici e quelli aspetti applicativi della materia.
Il voto, in trentesimi, sarà il risultato dei due momenti di verifica.

Altre informazioni

Mutuazioni