Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in METODI QUANTITATIVI PER LE DECISIONI AZIENDALI
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si propone di offrire agli studenti una solida preparazione linguistica di base, volta in particolar modo allo sviluppo e all’acquisizione delle abilità indispensabili all’approccio ad un testo specialistico di scienze economiche e finanziarie in lingua francese. Le lezioni, svolte dal docente in lingua e con un approccio di tipo comunicativo, tenderanno a favorire la comprensione, la capacità espositiva fino ad acquisire un livello B1/B2 del QCER. Il corso è inoltre finalizzato ad introdurre gli studenti allo studio della terminologia e del linguaggio economico e finanziario.

Conoscenza e capacità di comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere le principali strutture morfosintattiche della lingua francese nonché comprendere un testo specialistico di economia e finanza.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di saper applicare le principali strutture morfosintattiche della lingua francese nonché comprendere un testo specialistico di economia e finanza.

Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà dimostrare di saper scegliere tra i diversi registri linguistici quelli più appropriati al contesto situazionale proposto dal docente.

Abilità comunicative:
Lo studente dovrà dimostrare di saper comunicare in lingua francese in modo chiaro e appropriato in specifici contesti professionali.

Capacità di apprendimento:
Lo studente dovrà dimostrare una buona capacità di apprendimento e di applicazione delle funzioni comunicative acquisite; lo studente dovrà dimostrare inoltre di poter comprendere un testo di francese specialistico.

Prerequisiti

Coloro che presentano all’inizio del corso una preparazione globale non corrispondente al livello A1-A2 sono invitati a seguire dei laboratori linguistici di lingua francese (organizzati in gruppi di débutants, faux débutants, étudiants de premier niveau).

Contenuti

Il corso è articolato in due parti, una parte linguistica e una parte monografica.

I blocco (24h):
La parte linguistica verte su esercitazioni orali relative alle strutture ed elementi essenziali di morfologia, sintassi e lessico del francese, mirate alla comprensione e alla produzione orale su alcuni fondamentali aspetti tematici della vita quotidiana, nonché argomenti di attualità.
Particolare attenzione sarà data ai seguenti aspetti linguistici:
- fonetica e fonologia, il sostantivo, l’aggettivo, gli articoli, gli aggettivi e pronomi dimostrativi, possessivi e indefiniti, i numerali, i pronomi personali soggetto e complemento, le principali preposizioni, il modo indicativo nei tempi presente, imperfetto, passato prossimo, futuro semplice, imperativo, frase affermativa, interrogativa, negativa;
- i tempi composti del modo indicativo, il condizionale, l’infinito, l’accordo del participio passato, i gallicismi, l’espressione della quantità, qualità, temporalità e spazialità;
- il modo congiuntivo nel tempo presente, l’espressione dello scopo, causa, conseguenza, concessione, la forma passiva;
- condizione e periodo ipotetico, discorso diretto ed indiretto, concordanza, uso e modo dei tempi, i connettivi.

II blocco (24h):
La parte monografica è dedicata ad una riflessione su alcuni aspetti fondamentali della storia dell’economia, della politica e della finanza francese. Attraverso la lettura, la comprensione e l’analisi di alcuni articoli tratti dalla pagina economica e finanziaria dei quotidiani e di ulteriori documenti autentici, gli studenti saranno inoltre portati, gradualmente, ad acquistare familiarità con la terminologia e il linguaggio economico e finanziario francese in una prospettiva comparatistica e interculturale con la lingua italiana.
Particolare attenzione sarà data ai seguenti argomenti:
- L’économie en France;
- Domaines d'activité de la finance;
- Type de finance;
- Finance et mondialisation;
- Finance et marchés financiers;
- L’Union Européenne;
- Comment rédiger un cv – europass.

Metodi didattici

Il corso seguirà un approccio azionale e comunicativo mirato a collocare lo studente in una situazione di apprendimento linguistico proficua.
Si utilizzerà la lingua francese per le lezioni frontali e per gli approfondimenti e per la presentazione delle relazioni da parte degli studenti.

Verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova orale volta a valutare le abilità di comprensione, di interazione e di produzione, nonché a verificare le competenze acquisite dallo studente.

Testi

- F. Bidaud, Grammaire du français pour italophones, Torino, UTET, 2015;
- C. Grimaldi, Parcours de langue et culture françaises au XXIe siècle, Napoli, ESI, 2015.
Eventuali ulteriori indicazioni bibliografiche ed approfondimenti saranno forniti all’inizio del corso.

Altre informazioni

Per gli studenti che sono già in possesso di una certificazione linguistica di conoscenza della lingua francese pari a un livello B1 o superiore rilasciata da un Ente certificatore ufficiale negli ultimi 2 anni, gli studenti sono invitati a contattare il docente per concordare, durante l’orario di ricevimento, il materiale didattico oggetto della prova d’esame.

Mutuazioni