Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE (M-EDF/01)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Al termine del corso lo studente sarà in grado di valutare le esigenze nutrizionali degli sportivi in funzione del differente tipo di allenamento e della prestazione con riguardo anche alle differenti fasi della stagione agonistica: allenamento, gara, post-gara, inclusa l'idratazione.

Prerequisiti

Conoscenza delle basi biochimiche del metabolismo intermedio; principi di fisiologia dello sport; principi di fisiologia della nutrizione

Contenuti

-Principi generali di Dietetica e Nutrizione
- Macronutrienti
- Micronutrienti
- Acqua ed integratori alimentari nello sport

Metodi didattici

Lezioni Frontali, Seminari

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. La prova di esame si svolge mediante somministrazione di un test scritto composto da 30 domande a risposta multipla basato sui contenuti di tutti e 3 i moduli ; la prova si ritiene superata con 18 risposte esatte. Il test dura 30 minuti e non è ammesso l’uso di libri, cellulari e appunti; è permesso solo l’uso della calcolatrice. Il mancato superamento prevede che l'esame debba essere ripetuto negli appelli successivi.

Testi

Libri, Dispense fornite dai docenti; pubblicazioni scientifiche sugli argomenti trattati

Altre informazioni

Conoscenze
Conoscenze avanzate circa le esigenze nutrizionali degli sportivi in funzione del tipo di allenamento e delle prestazioni

Competenze
Acquisire conoscenze sugli effetti di differenti tipi di regimi alimentari sul rendimento sportivo
Verificare e Monitorare gli effetti dei piani dietetici in funzione delle differenti fasi della stagione agonistica