Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE E MANAGEMENT DELLO SPORT E DELLE ATTIVITÀ MOTORIE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il Corso di Business Plan nelle aziende sportive si pone l'obiettivo di
introdurre lo studente nei concetti fondamentali di questo avanzato
strumento di management. I risultati dell’apprendimento attesi sono
altresì declinabili in base ai Descrittori di Dublino, secondo lo schema
seguente: 1. comprendere l'importanza della corretta redazione di un
business plan; 2. identificare i diversi elementi che ne determinano il
successo; 3. analizzare e riconoscere i principali errori nella sua
redazione;
4. acquisire una visione delle sue modalità di funzionamento complessivo
ed di approfondimento dei diversi livelli di analisi;
5. confrontare le fasi del processo di redazione dei contenuti; 6.
comprendere le sue modalità di utilizzazione e di presentazione.

Prerequisiti

Non sono fissati specifici prerequisiti vincolanti

Contenuti

Il Corso di "Business plan nelle aziende sportive" tratta di tale strumento
di management che è un mezzo di comunicazione, analisi e
apprendimento che consente ad un'azienda, sia essa o meno nascente, di
programmare la propria attività di sviluppo e di verificarne l'effettiva
realizzabilità all'interno del contesto competitivo di riferimento

Metodi didattici

L’insegnamento si articola in 48 ore di didattica frontale, incluse le
esercitazioni tematiche, volte all’applicazione delle conoscenze acquisite
a lezione e ulteriori esercitazioni riassuntive comprensive di simulazioni
delle prove d’esame.

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è quello di verificare il raggiungimento degli
obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’apprendimento viene verificato attraverso:
- Una prova scritta suddivisa in due parti: la prima articolata in quesiti a
risposta multipla e quesiti a risposta aperta sugli argomenti del
programma; la seconda relativa ad un esercizio di contabilità analitica.
- Una conclusiva prova orale, facoltativa, che verte sull’intero
programma.
N.B. Il superamento della prova scritta richiede l’ottenimento di una
valutazione almeno pari a 18/30mi. Alla prova orale facoltativa possono
accedere solo gli studenti che abbiano superato la prova scritta.
Il programma e le modalità di svolgimento della prova finale di
apprendimento sono i medesimi per chi frequenta e per chi non
frequenta le lezioni.

Testi

Testo: G.Bronconi S.Cavaciocchi, Business Plan. Come redigere un piano
d'impresa efficace e completo, Editrice Il Sole 24 Ore, 2009. Oltre al
testo, costituiscono oggetto del programma: le slide riguardanti le lezioni
(materiale a cura del docente, scaricabile dal sito WEB del Dipartimento)

Altre informazioni