Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA (MED/38)
Crediti: 
3
Anno di corso: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24

Obiettivi

Conoscenza e comprensione
Lo studente deve dimostrare di conoscere e comprendere: 1) il processo di sviluppo, crescita e maturazione del bambino e dell’adolescente, con particolare riguardo alla crescita staturo-ponderale, alla maturazione scheletrica, puberale e alle tappe dello sviluppo psicomotorio; 2) i principi della sana alimentazione in condizioni normali e in alcune patologie di maggiore riscontro in età pediatrica; 3) le principali malattie pediatriche che limitano il movimento; 4) le principali tematiche di prevenzione.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente deve essere in grado di: riconoscere le differenze nell’andamento della crescita, maturazione e sviluppo nelle varie classi di età (prescolare, scolare e adolescenziale) e con l’età adulta; identificare i nutrienti necessari per la crescita, la salute e per le richieste legate alla pratica sportiva; identificare i principali errori alimentari dell’infanzia e adolescenza; valutare le limitazioni fisiche e i correlati psicologici delle principali malattie croniche; valutare criticamente i progetti di prevenzione.
Autonomia di giudizio. Lo studente deve essere in grado di approfondire autonomamente quanto appreso, ponendosi in maniera critica e integrando le conoscenze acquisite durante gli studi universitari, al fine di sviluppare un approccio integrato e multidisciplinare nei confronti dell’età pediatrica e delle peculiarità fisiche e fisiologiche che la contraddistinguono dall’età adulta, in modo da pervenire ad un’autonomia di giudizio sempre più ampia.
Abilità comunicative. Lo studente deve essere in grado di spiegare in maniera semplice, ma con un linguaggio scientificamente corretto, le conoscenze acquisite
Capacità di apprendimento. Lo studente deve essere in grado di effettuare un continuo aggiornamento, attraverso la consultazione autonoma di testi e di pubblicazioni scientifiche biomediche o la frequenza a seminari specifici.

Prerequisiti

Possedere conoscenze generali fornite dai corsi di Igiene, Biologia e Fisiologia.

Contenuti

1. Crescita, sviluppo e maturazione: crescita lineare, crescita del cranio, sviluppo dentario, puberale e psicomotorio (16 hh di lezione)
3. Principi di nutrizione pediatrica (16 hh di lezione)
4. Pediatria preventiva: la prevenzione delle malattie infettive, della carie e dell’osteoporosi. (4 hh di lezione)
5. Il bambino e l’adolescente con malattia cronica: Problematiche mediche e psico-sociali in patologie croniche di frequente riscontro. (12 hh di lezione)

Metodi didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

Prova orale, volta ad accertare l'acquisizione delle conoscenze e competenze acquisite e la capacità di effettuare collegamenti interdisciplinari relativi al processo di sviluppo, crescita e maturazione del bambino e dell’adolescente, alla sana alimentazione in condizioni normali e patologiche, alle principali malattie che limitano il movimento, alle tematiche di prevenzione in età pediatrica.

Testi

Dispense a cura del docente. Perrone - Esposito - Grano – Iafusco PEDIATRIA PER LE PROFESSIONI SANITARIE. 2008 SORBONA EDITORE
Bona, Miniero PEDIATRIA PRATICA, 2013 Edizioni Minerva Medica.

Altre informazioni