Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA E COMMERCIO
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso si propone di fornire allo studente il bagaglio di strumenti analitici necessari per poter affrontare lo studio delle più importanti problematiche di politica economica. In particolare, lo studente acquisirà gli strumenti necessari per analizzare i vari concetti di disavanzo e di debito pubblico, aspettative razionali e fluttuazioni cicliche. Questi sono aspetti essenziali che coinvolgono l’attività economica e l’intervento della politica economica.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere ed aver compreso gli aspetti teorici ed empirici che hanno generato delle difficoltà all’intervento sistematico della recente politica economica.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di aver acquisito gli strumenti teorici ed analitici alla base delle politiche monetaria e fiscale.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una capacità di interpretazione critica nei confronti degli argomenti trattati al corso.
Abilità comunicative: Lo studente deve essere in grado di rispondere in maniera chiara ed esaustiva alle domande della prova scritta e ad un eventuale colloquio orale.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve dimostrare di saper approfondire i temi presentati al corso, anche con l’ausilio di pubblicazioni scientifiche individuate dallo studente stesso.

Prerequisiti

La conoscenza degli strumenti base di matematica generale (coordinate cartesiane, equazione di una retta, funzioni elementari, derivate) e di statistica (probabilità e introduzione all’inferenza statistica) è necessaria per la comprensione degli aspetti analitici del corso.

Contenuti

Il corso tratta alcuni aspetti teorici ed empirici che hanno generato delle difficoltà all'intervento sistematico della politica economica negli ultimi decenni. Nell'ambito di queste problematiche, il corso si avvale di modelli e schemi teorici.

Il corso si sviluppa in tre blocchi di lezioni:
I blocco di lezioni (24 ore)
 Evoluzione del debito pubblico, le sue determinanti e gli schemi teorici per analizzarlo.
 Strumenti e dinamiche delle politiche monetaria e fiscale.
 Aspettative razionali
 Neutralità delle politiche monetaria e fiscale
 La critica di Lucas
II blocco di lezioni (24 ore)
 Proprietà e modelli delle serie storiche
 Il modello random walk
 Meccanismi di trasmissione delle politiche monetaria e fiscale
III blocco di lezioni (24 ore)
 Fluttuazioni cicliche
 Le teorie del ciclo reale
 Introduzione alla Teoria Neo-Keynesiana

Metodi didattici

Lezioni frontali e approfondimenti

Verifica dell'apprendimento

Al fine di valutare il conseguimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati, la verifica di apprendimento avviene a fine corso.
La verifica consta di una prova scritta e di un colloquio orale.

Testi

Chiarini Bruno, Lezioni di Politica Economica, Carocci Editore.

Altre informazioni