Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE E CONSULENZA AZIENDALE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si propone di approfondire gli aspetti fondamentali delle “operazioni straordinarie” d’azienda negli aspetti gestionali, valutativi, giuridici e contabili.
Conoscenza e comprensione:
- Conoscenza delle operazioni straordinarie
Capacità di applicare:
- Capacità di elaborare e applicare procedure tipiche delle operazioni straordinarie
- Capacità di applicare metodologie appropriate di redazione dei bilanci straordinari e delle relative scritture contabili
Autonomia di giudizio:
- Proporre e formulare giudizi originali di selezione tra operazioni straordinarie alternative
Abilità comunicative:
- Lo studente deve essere in grado di redigere i documenti previsti dalle operazioni straordinarie.
Capacità di apprendimento:
- Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi e approfondire in modo autonomo la normativa civilistica e contabile

Prerequisiti

Contabilità e bilancio
Strategia e valutazione d'azienda

Contenuti

Il corso ha per oggetto le operazioni straordinarie di impresa con riferimento, da un lato, agli aspetti gestionali e valutativi e, dall’altro, alle problematiche legate agli aspetti giuridici e contabili.
Le operazioni straordinarie nel governo dell’azienda. I metodi di valutazione d’azienda. La liquidazione. Il conferimento. La fusione. La cessione d’azienda o di rami d’azienda. La scissione. La trasformazione.

Metodi didattici

Il corso si caratterizzerà per la ricerca di una stretta connessione tra approfondimento degli aspetti teorici ed acquisizione di abilità, da parte dello studente, nella comprensione e nella risoluzione delle problematiche trattate, mediante esempi, casi ed esercizi.

Verifica dell'apprendimento

L’accertamento dei risultati di apprendimento attesi avverrà attraverso diverse modalità e in diversi momenti. Nello specifico, in itinere i risultati di apprendimento saranno accertati mediante verifiche formative basate su: test strutturati, volti ad accertare l’acquisizione delle conoscenze; l’utilizzo di casi aziendali, volti ad accertare l’acquisizione delle competenze. A fine corso, invece, i risultati di apprendimento attesi saranno accertati tramite lo svolgimento di una prova orale. In base al numero degli iscritti si potrà prevedere anche una prova scritta preliminare composta da test a risposta multipla, test a risposta aperta e lo svolgimento di esercizi. In tal caso, il superamento della prova scritta con esito positivo consentirà ai discenti l’accesso alla prova orale.

Testi

Testi consigliati
F. Poddighe (a cura di), Manuale di tecnica professionale. Valutazioni d’azienda e operazioni straordinarie, Cedam, Padova, 2014.

Testi di utile consultazione
M. Confalonieri, Trasformazione, fusione, conferimento, scissione e liquidazione delle società, Il Sole 24 Ore, Milano, u.e.
S. Bianchi Martini – L. Cinquini – G. Di Stefano – M. Galeotti, Introduzione alla valutazione del capitale economico, Franco Angeli, Milano, u.e.
Ulteriore materiale didattico messo a disposizione dal docente.

Altre informazioni