Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE E CONSULENZA AZIENDALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
DIRITTO DELL'ECONOMIA (IUS/05)
Crediti: 
10
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
80

Obiettivi

Il corso si propone di evidenziare il processo evolutivo della regolazione del settore bancario e finanziario con particolare attenzione agli aspetti di maggiore criticità; analizzare le forme di tutela del risparmiatore-investitore nella prestazione dei servizi finanziari; identificare la ratio di alcuni eventi recenti incidenti sul settore bancario-finanziario.

Prerequisiti

Per una più agevole fruizione dei contenuti del corso sono opportune conoscenze di base di diritto privato e di diritto commerciale.

Contenuti

- Fonti normative
- Forme della vigilanza.
- I servizi e le attività di investimento e gli strumenti finanziari.
- La gestione collettiva del risparmio e i fondi comuni di investimento.
- Le banche e i soggetti operanti nel settore finanziario.
- Le imprese di investimento.
- Regole di condotta degli intermediari finanziari nella prestazione dei servizi di investimento.
- Le ADR.
- La disciplina dei mercati.
- l' Unione Bancaria Europea ed il meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancarie

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Testi

- AA. VV., Manuale di diritto bancario e finanziario, a cura di F. Capriglione, CEDAM, 2015, esclusivamente i seguenti capitoli: CAP. I, CAP. IV, CAP. VI, CAP. VII, CAP. VIII,CAP. IX, CAP. X (sez. I), CAP. XVII, CAP. XVIII, CAP. XIV, CAP. XXI (sez. I e III);

- F. CAPRIGLIONE, Nuova Finanza e Sistema Italiano, UTET GIURIDICA, 2016;

- D. ROSSANO, La nuova regolazione delle crisi bancarie. Risoluzione e tecniche di intervento, UTET, 2017

Altre informazioni