Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE MOTORIE PER LA PREVENZIONE ED IL BENESSERE
Settore disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Comprensione dei meccanismi molecolari alla base dell’azione dei principali metodi o sostanze dopanti.

Prerequisiti

Conoscenze di Biochimica umana, fisiologia e farmacologia.

Contenuti

Generalità, definizione e classificazione delle sostanze dopanti. Cenni sugli aspetti normativi relativi all’utilizzo di sostanze e di pratiche dopanti.
Principali meccanismi molecolari delle vie di biosegnalazione cellulare coinvolti nell’attività fisica.
Bersagli cellulari delle seguenti classi di sostanze o metodi dopanti: stimolanti (amfetamine, efedrina, caffeina), narcotici (morfina, oppiacei), agenti anabolizzanti (androgeni, beta2-agonisti), diuretici, ormoni peptidici e glicoproteici (insulina, ormone della crescita, eritropoietina, fattore di crescita insulinico di tipo 1 (IGF-1), corticotropine e gonadotropine). Principali effetti indotti a livello delle cellule bersaglio.
Sostanze ergogeniche e rischio doping: vitamine, amminoacidi a catena ramificata, creatina, carnitina, alcool, caffeina, guaranà, ginseng.
Fenotipi e polimorfismi genici nella performance atletica. DNA ricombinante e metodologie di trasferimento genico. Doping genico: ormone della crescita (GH), IGF-1, actininina 3 (ACTN3), enzima di conversione dell’angiotensina I (ACE).

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Durante il corso, gli studenti svolgeranno seminari su specifici argomenti concordatio con il docente.
L’esame finale consiste in una prova orale su tutti i contenuti del corso.
La valutazione finale terrà conto sia dell’esame orale sostenuto sia dei seminari svolti.

Testi

Il materiale didattico verrà fornito dal docente.

Altre informazioni