Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE MOTORIE PER LA PREVENZIONE ED IL BENESSERE
Settore disciplinare: 
BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Obiettivo del corso di Comunicazione cellulare, sviluppo e differenziamento: Il corso fornisce allo studente le seguenti conoscenze:
1. Comunicazione cellulare
2. Principi sullo sviluppo di un nuovo organismo
3. Principi sul differenziamento cellulare
4. Meccanismi molecolari alla base di biogenesi, rinnovamento, mantenimento e morte cellulare
5. Epigenetica: l’interazione fra geni e ambiente e il relativo impatto su salute, benessere e insorgenza di malattie
6. L’uso delle biotecnologie per finalità terapeutiche

Risultati di apprendimento attesi
. Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente dovrà conoscere e comprendere le modalità e i meccanismi molecolari alla base dei seguenti processi biologici: comunicazione cellulare, sviluppo e differenziamento, rinnovamento, mantenimento e morte cellulare, interazione fra geni e ambiente-ivi inclusa l’attività motoria- per il mantenimento dello stato di benessere e i possibili impieghi terapeutici delle biotecnologie.
. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente potrà applicare le conoscenze acquisite per:
• identificare e confrontare le diverse modalità di comunicazione cellulare;
• comprendere i meccanismi di sviluppo e differenziamento, rinnovamento, mantenimento e morte cellulare
• promuovere stili di vita congrui al mantenimento dello stato di benessere nonché un uso consapevole delle biotecnologie per finalità terapeutiche
.Autonomia di giudizio
Lo studente dovrà essere in grado di selezionare diverse fonti di informazione scientifica, di integrare ed interpretare i dati in modo rigoroso.
.Abilità comunicative
Lo studente dovrà essere capace di esporre le conoscenze acquisite con un linguaggio scientifico appropriato, mostrando una capacità di comprensione degli argomenti matura e completa.
.Capacità di apprendimento
Lo studente dovrà essere in grado di sviluppare un metodo di apprendimento tale da consentirgli di migliorare, ampliare e aggiornare le competenze acquisite in modo consapevole, autonomo e veloce.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti

CONTENUTI DEL CORSO
Il corso analizza: i principi base della comunicazione cellulare (3 cfu); le interrelazioni e i meccanismi molecolari che si instaurano durante lo sviluppo, il differenziamento, il mantenimento e la rigenerazione dei tessuti (3 cfu); l’interazione tra geni e ambiente e le possibili applicazioni terapeutiche delle biotecnologie (3 cfu).

Programma dettagliato del corso
Membrana plasmatica e matrice extracellulare
Segnalazione e comunicazione tra cellule
•Il riconoscimento e le interazioni tra cellule
•Le giunzioni cellulari
•Segnalazione autocrina, paracrina ed endocrina
•I segnali cellulari
•I recettori di superficie
•Trasduzione del segnale recettoriale e formazione di secondi messaggeri
•Recettori intracellulari e meccanismo d’azione degli steroidi
•Neuroni, sinapsi e segnalazione neuronale
•Segnalazione neuroendocrina
Comunicazione cellulare, sviluppo e differenziamento
•Il ciclo cellulare e i suoi checkpoint, mitosi
•Fattori di crescita, mitogeni e fattori di sopravvivenza
•La morte cellulare: necrosi, apoptosi e autofagia
•Meiosi, gametogenesi e fecondazione: da oocita e spermatozoo ad embrione precoce, i foglietti embrionali e il loro destino
•L’equivalenza dei genomi e la diversità cellulare
•Segnali informazionali nel differenziamento cellulare
Meccanismi di regolazione dell’espressione genica e modifiche epigenetiche
•Espressione differenziale di geni durante lo sviluppo
•Le miogenine e la formazione del muscolo scheletrico
•L’interazione tra geni e ambiente
•La riprogrammazione epigenetica durante lo sviluppo dei mammiferi
•Epigenetica e stile di vita
Il mantenimento e la rigenerazione dei tessuti
•Classificazione, proprietà e potenzialità delle cellule staminali
•Le cellule staminali adulte nei processi di mantenimento e rigenerazione dei tessuti
•Cellule satelliti e rigenerazione del muscolo
Biotecnologie e nuove frontiere terapeutiche
•La tecnologia del DNA ricombinante
•Terapia genica
•Terapia cellulare
•Problemi etici

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

La prova d’esame consiste in un colloquio orale sui contenuti trattati e sulla discussione di un articolo scientifico a scelta dello studente fra quelli forniti durante il corso. Lo studente dovrà dimostrare l’acquisizione di competenze specifiche e una capacità di comprensione/integrazione degli argomenti matura e completa attraverso l’utilizzo di un linguaggio scientifico appropriato.

Testi

Qualsiasi testo aggiornato conforme al programma
Articoli scientifici selezionati dal docente

Oppure:
Fantoni - Bozzaro - Del Sal – Ferrari Biologia cellulare Piccin editore
Campbell & Reece Biologia vol 5 - La forma e la funzione negli animali Pearson education
Articoli scientifici selezionati dal docente

Altre informazioni