Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Crediti: 
3
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Dott.ssa PATALANO Roberta
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24

Obiettivi

L’obiettivo principale del corso è fornire allo studente i concetti base della teoria delle decisioni economiche, attraverso una panoramica aggiornata e ragionata della letteratura più recente. Data la natura interdisciplinare del corso, un obiettivo ulteriore è l’acquisizione della capacità di ragionare tra più campi del sapere, in particolare l’economia e la neuropsicologia, padroneggiando i concetti chiave delle discipline di base e allenando l’attitudine ad individuare raccordi concettuali.

Prerequisiti

Sul piano formale non sono necessari prerequisiti. E’ utile una conoscenza base della psicologia generale.

Contenuti

Nel corso si affrontano tre tematiche principali: i processi decisionali degli agenti economici; la teoria della razionalità limitata; il ruolo degli esperimenti (economia sperimentale) e degli studi neuroscientifici in economia (neuroeconomia). Questi temi generali vengono poi applicati ad una serie di casi e contesti concreti, selezionati dal docente in accordo con gli studenti frequentanti.

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è quello di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi di base. L’esame è orale, riguarda i contenuti specifici del corso e la capacità dello studente di ragionare criticamente.

Testi

A. Innocenti (2009) – L’economia cognitiva – Carocci Bussole (Farsi un’idea).
R. Rumiati (2016) – Decidere in pratica – Il Mulino.

Altre informazioni