Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso, suffragato da testi autentici, avrà come finalità l’indagine della realtà francofona, nella sua componente storico-culturale. Particolare attenzione sarà rivolta allo studio del patrimonio linguistico-culturale francese, con un focus relativo alle conflittualità, ideologiche e politico-economiche, esistenti sul territorio francese con gli immigrati di prima e seconda generazione.

Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente conoscerà la realtà francofona e le principali istanze di conflittualità che la attraversano attualmente.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà dimostrare di saper riconoscere le principali tematiche dei testi studiati e di saperle indagare in un’ottica multiculturale.

Autonomia di giudizio
Lo studente dovrà dimostrare di saper riconoscere e valutare diversi generi testuali e le tematiche in essi contenute.

Abilità comunicative
Lo studente dovrà dimostrare di saper argomentare anche in lingua francese in modo chiaro e appropriato gli argomenti oggetto di studio.

Capacità di apprendimento
Lo studente dovrà dimostrare una buona capacità di apprendimento e di applicazione dei concetti acquisiti.

Prerequisiti

Nessun prerequisito di base. Il corso è svolto parte in lingua francese e parte in lingua italiana per consentire anche allo studente principiante un approccio alla lingua e alla cultura francese e francofona.

Contenuti

Il corso si focalizzerà soprattutto sulle rivoluzioni che hanno coinvolto la zona africana del Maghreb. Tramite l’analisi di vari testi autentici legislativi, giornalistici e letterari si rifletterà sulle diversità delle civiltà e sul difficile rapporto di crescita della civiltà multirazziale.

I blocco (24 ore):
- Le rivoluzioni arabe;
- Islam e Islamismo;
- La situazione della Francia dal 2015 ad oggi.

II blocco (24 ore):
- Analisi dei testi in bibliografia.

Metodi didattici

Il corso si svolgerà tramite lezioni frontali e utilizzo di materiale disponibile sulla piattaforma moodle di Ateneo e nella pagina personale del docente. Il corso alternerà alle tradizionali lezioni (24 h) frontali alcune lezioni di carattere più seminariale (24 h), dedicate all’analisi di singoli testi.

Verifica dell'apprendimento

Colloquio in italiano volto a verificare il livello di acquisizione e di interiorizzazione degli argomenti di civiltà e letteratura presentati durante il corso.

Testi

Il presente materiale deve essere studiato in maniera dettagliata:
Tahar Ben Jelloun, La rivoluzione dei gelsomini, Bompiani, 2011 (in alternativa, qualora il testo non fosse disponibile, è possibile studiare il testo L’ha ucciso lei, Einaudi, 2008).
Tahar Ben Jelloun, Fuoco, Bompiani, 2012 (in alternativa, qualora il testo non fosse disponibile, è possibile studiare il testo Partire, Bompiani, 2014)
Tahar Ben Jelloun, È questo l’Islam che fa paura, Bompiani, 2015.
Carolina Diglio, Le città euro mediterranee: miraggi e ossessioni (articolo disponibile presso la fotocopisteria “Merit”).
C. Grimaldi, Parcours de langue et culture françaises au XXIe siècle (sezione dedicata alla francofonia).

Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso.

Altre informazioni

Mutuazioni