Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE INTERNAZIONALI
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Obiettivi Formativi

Il corso si basa sulla lettura e sull’analisi di testi autentici in lingua francese, con l’obiettivo di mettere in luce l’economia e la cultura nel Paese oggetto di studio. Il corso partirà dall’analisi semiotica dell’informazione a stampa attraverso due punti di vista, l’uno culturale, l’altro economico.

Conoscenza e capacità di comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere l'Economia della Francia del XIX secolo attraverso l'analisi delle fonti autentiche selezionate.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di saper riconoscere le principali strutture morfosintattiche della lingua francese nonché comprendere un testo specialistico di economia.

Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà dimostrare di saper individuare diversi generi testuali.

Abilità comunicative:
Lo studente dovrà dimostrare di saper comunicare anche in lingua francese in modo chiaro e appropriato gli argomenti oggetto di studio.

Capacità di apprendimento:
Lo studente dovrà dimostrare una buona capacità di apprendimento e di applicazione dei concetti acquisiti.

Prerequisiti

Prerequisiti

Il corso è svolto parte in lingua francese e parte in lingua italiana per consentire anche allo studente principiante un approccio alla lingua e alla cultura francese e francofona.

Contenuti

Programmi/Contenuti

Il corso si svolgerà con particolare attenzione ad aspetti dell’economia, finanza e cultura del paese oggetto di studio reperendo assiomi nei capolavori della letteratura e dimostrando come, con modulazioni espressive diverse, talvolta, i letterati nonché i giornalisti anticipano le intuizioni degli economisti i quali utilizzano il lavoro dei primi per chiarire i propri postulati.

I blocco (24 ore):

• L’économie de la France au XIXème;
• Hector Malot et la presse française.

II blocco (24 ore)

• Hector Malot et l’économie;
• Les notaires, le droit et la morale dans l’œuvre de Malot

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Modalità di svolgimento del corso:

Il corso alternerà alle tradizionali lezioni frontali alcune lezioni di carattere più seminariale, dedicate all’analisi di singoli testi. Per questo è vivamente consigliata la frequenza. Il corso sarà in parte erogato in modalità e-learning; in tal modo gli studenti potranno utilizzare i diversi strumenti della piattaforma Moodle.

Modalità di verifica ed apprendimento

L’esame consta in una prova orale che verte ad accertare con domande aperte le competenze acquisite nella lingua e nella cultura del paese oggetto di studio.

Testi

Letture consigliate:

Francis Marcoin (études réunies par) Hector Malot la morale et le droit, Paris, Magellan & Cie, 2014;
Agnès Thomas Maleville, Hector Malot, l'écrivain au grand cœur, Monaco, Rocher, 2000;
Maria Giovanna Petrillo, Edmondo de Amicis et Hector Malot “deux écrivains aux grands cœurs” in https://www.amis-hectormalot.fr/revue-perrine/revue-perrine-2016/.
Maria Giovanna Petrillo, Hector Malot et les marins normands : une lecture de « Romain Kalbris » in Raffaella Antinucci, Maria Giovanna Petrillo (eds), Navigating Maritime Languages and narratives. New Perpectives in English and French, Oxford, Peter Lang, pp. 233-248.
Maria Giovanna Petrillo, Rémi and David from anomie to autonomy. The archetypal orphan in the process of self-development to autonomy, in RVS, Anno XVI-XVII Luglio 2011-Gennaio 2012 Fascicoli 32-33, pp. 75-91;

Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso.

Altre informazioni

Mutuazioni