Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in MARKETING E MANAGEMENT INTERNAZIONALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
DIRITTO COMMERCIALE (IUS/04)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Dott.ssa GUARINI Mercedes
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

L’insegnamento ha ad oggetto la disciplina delle Società di persone e delle Società di capitali. Esso si propone di fornire un approfondimento su temi di importante rilevanza pratica avuto particolare riguardo ad alcuni istituti tipici delle società di capitali

Prerequisiti

Costituisce prerequisito la conoscenza di base del diritto privato e del diritto dell’impresa.

Contenuti

Le società in generale. La società semplice. La società in nome collettivo. La società in accomandita semplice. La società per azioni. La società a responsabilità limitata. La società in accomandita per azioni. Lo scioglimento e la liquidazione delle società di capitali. L’articolazione del rischio di impresa (I gruppi di società. I patrimoni destinati a “specifici affari”). Le società con scopo mutualistico. Trasformazione, fusione e scissione delle società.

Metodi didattici

Lezioni frontali di carattere teorico - pratico. Durante il corso verranno invitati esperti sugli argomenti del programma per analizzare e discutere casi pratici, al fine di stimolare gli studenti ad analizzare le diverse problematiche che ciascun argomento trattato può prospettare e ad individuare la migliore soluzione.

Verifica dell'apprendimento

Al termine del corso si terrà una prova in forma scritta che consisterà nel rispondere in due ore a due domande aperte per ogni argomento del corso. L'eventuale integrazione orale - da sostenere nella data appositamente fissata - sarà riservata agli studenti che avranno conseguito una votazione positiva (previa richiesta via email al docente) e comporterà la possibilità di modificare il voto conseguito per un massimo di tre punti in positivo e uno in negativo.
Nelle domande verranno accertate: le conoscenze, le capacità di applicare le conoscenze a casi concreti, il linguaggio tecnico adeguato. I predetti criteri saranno utilizzati anche per l’eventuale integrazione orale.

Testi

Diritto Commerciale, vol. II (a cura di M. Cian), Giappichelli, ultima edizione. (con esclusione della Sezione nona e della Sezione decima).
- Slides utilizzate nel corso delle lezioni;
- Materiale di approfondimento e di aggiornamento che verrà inserito nella cartella “Materiale Didattico” della pagina del docente.

Altre informazioni