Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
DIRITTO COMMERCIALE (IUS/04)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso offre agli studenti la possibilità di analizzare e confrontare gli istituti e la casistica giurisprudenziale del diritto privato dell'economia. Attraverso lo studio degli argomenti trattati nel corso gli studenti potranno conoscere e comprendere le norme del diritto commerciale e la disciplina analitica delle fattispecie concrete con particolare riferimento all’impresa ed alle società. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di sviluppare in maniera autonoma un confronto critico tra gli istituti propri della materia contemplati dall’ordinamento giuridico.

Prerequisiti

Per sostenere l’esame di Diritto commerciale è necessario aver superato l’esame di Diritto privato.

Contenuti

L’impresa. L’imprenditore e il relativo statuto. Le categorie di imprenditori. L’azienda e la sua circolazione. I segni distintivi. Gli ausiliari. La disciplina della concorrenza. I consorzi.
Le società in generale. La società semplice. La società in nome collettivo. La società in accomandita semplice. La società per azioni. Le azioni. I gruppi di società. Gli organi. Il bilancio. Le obbligazioni. Le modifiche dello statuto. Scioglimento e liquidazione. La società a responsabilità limitata. La società in accomandita per azioni. Le società cooperative.

Il corso di diritto commerciale ha ad oggetto l'attività imprenditoriale e l'esercizio dell'impresa, sia ad opera del singolo, sia ad opera di un gruppo organizzato (come, ad esempio,società o consorzi).
In particolare vengono approfondite le dinamiche necessarie alla costituzione, organizzazione, modificazione ed estinzione delle società, anche alla luce della riforma del diritto societario entrata in vigore il primo gennaio 2004

Metodi didattici

Il corso di 48 ore è articolato con lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

Ogni studente deve superare un esame finale che consiste in una prova orale.
L'esame sarà volto a verificare le conoscenze sia degli argomenti contenuti nel programma, sia di quelli trattati nelle lezioni tenute dal docente.
Il voto è calcolato in trentesimi.

Testi

G.F. CAMPOBASSO, Manuale di Diritto Commerciale, a cura di M. Campobasso, Utet, Torino, ultima edizione
oppure

V. BUONOCORE, Manuale di Diritto commerciale, Giappichelli, Torino, ultima edizione

Altre informazioni