Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
ECOLOGIA (BIO/07)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso può essere considerato un completamento di quello di Ecologia, nell’ottica della gestione pianificata delle risorse naturali.
Infatti, da un lato affronta con maggiore approfondimento alcuni argomenti già in esso trattati, come la diversità specifica e l’ecologia di popolazione, dall’altro introduce con consequenzialità logico-conoscitiva nuovi argomenti, come l’eco-etica, l’eco-biogeografia, l’ecologia antropica e l’ecologia del
paesaggio, trattando da ultimo i problemi di organizzazione e gestione delle aree naturali protette.

Prerequisiti

E’ assolutamente necessaria la conoscenza degli argomenti trattati nel corso di Ecologia.

Contenuti

Nel corso vengono trattati gli aspetti salienti concernenti il significato, gli scopi, e i principi-guida della conservazione.
Vengono anche trattati elementi di Etica ambientale e di Ecologia antropica insieme a cenni di Economia ecologica.
Il focus centrale è sulla Biodiversità e pertanto vengono trattati argomenti come le estinzioni, l'eco-biogeografia delle specie, la frammentazione degli habitat con elementi di Ecologia del Paesaggio.
Vengono inoltre trattate le tematiche principali riguardanti le gestione delle popolazioni in genere e di quelle a rischio in particolare, con elementi di genetica di popolazione.
Vengono infine trattate le problematiche inerenti le aree naturali protette.

Metodi didattici

Lezioni frontali mediante proiezioni di diapositive in Power Point, rese disponibili per gli studenti sul sito e-learning.

Verifica dell'apprendimento

La verifica consiste in un colloquio orale dinanzi ad una commissione composta dal docente ed almeno un altro componente

Testi

- PRIMACK R. B., BOITANI L., “Biologia della conservazione”, Zanichelli, Bologna.

- GROOM M. J., MEFFE G. K., CARROLL C. R.: “Principles of Conservation Biology”, Sinauer Associates Inc.

Altre informazioni

Ulteriore materiale didattico viene fornito dal docente o è disponibile sulla piattaforma e-learning

Mutuazioni