Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Anno Accademico: 
2020/2021
Tipo di corso: 
Corso di Laurea Magistrale
Classe di laurea: 
LM-77 - Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali
Durata in anni: 
2
Crediti: 
120
Sede: 
Napoli

Il cds in breve

Piano di studi

Obiettivi formativi

Competenze attese

Sbocchi occupazionali

Requisiti di ammissione

Modalità di ammissione

Il Corso di Laurea magistrale è ad accesso non programmato.
Per essere ammesso lo studente deve essere in possesso di un titolo di laurea delle classi L-18 Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale (ex D.M. 270/04 o delle corrispondenti classi ex D.M. 509/99), o altro titolo conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. L'accesso è consentito anche ai laureati in altre classi sulla base dei requisiti curriculari richiesti nel Regolamento Didattico del corso di studi.
I requisiti curriculari richiesti sono:
a) settori statistico-matematici (SECS-S/01 Statistica, SECS-S/03 Statistica Economica, SECS-S/06 Metodi Matematici dell'Economia e delle Scienze Attuariali e Finanziarie, MAT/09 Ricerca operativa), per almeno 12 CFU;
b) settori economici (SECS-P/01 Economia Politica, SECS-P/02 Politica Economica, SECS-P/03 Scienza delle Finanze, SECS-P/06 Economia applicata, SECS-P/12 Storia Economica), per almeno 12 CFU;
c) settori aziendali (SECS-P/07 Economia Aziendale, SECS-P/08 Economia e Gestione dell'Impresa, SECS-P/09 Finanza Aziendale, SECS-P/10 Organizzazione Aziendale, SECS-P/11 Economia degli Intermediari Finanziari), per almeno 27 CFU;
d) settori giuridici (IUS/01 Diritto Privato, IUS/04 Diritto Commerciale, IUS/05 Diritto dell’economia, IUS/07 Diritto del Lavoro, IUS/09 Istituzioni di Diritto Pubblico, IUS/12 Diritto Tributario, IUS 13/Diritto internazionale, IUS/14 Diritto dell’Unione Europea) per almeno 12 CFU.
È richiesta la conoscenza di base, in forma scritta e orale, della lingua inglese ad un livello almeno pari a B2 secondo il Common European Framework of Reference for Languages (CEFR) o equivalenti, dimostrata attraverso:
- il possesso di un titolo di studio universitario (o diploma di maturità) relativo a un programma formativo impartito in inglese;
- attestato di conoscenza della lingua.
Per i titoli rilasciati in Italia, i requisiti curriculari fanno riferimento al possesso di una laurea triennale e sono applicabili a laureati presso qualsiasi sede universitaria. Per i titoli non rilasciati in Italia, i requisiti sono verificati attraverso la valutazione in termini di durata, crediti acquisiti, contenuto disciplinare. Il titolo di studio rilasciato all’estero deve, in ogni caso, permettere l'iscrizione a corsi di secondo ciclo nel Paese di riferimento dell'ordinamento in cui è stato rilasciato.
In accordo alla normativa, eventuali integrazioni curricolari in termini di CFU dovranno essere acquisite prima della verifica della preparazione individuale; pertanto, non saranno attribuiti debiti formativi.
Una Commissione, nominata dal Direttore di Dipartimento di Studi Aziendali ed Economici su proposta del Coordinatore (o Referente) del Corso di Studio, si occuperà di esaminare periodicamente il curriculum dei candidati per la valutazione individuale delle conoscenze richieste per l'accesso. Il Coordinatore sceglierà i Docenti da proporre tra quelli afferenti al Corso di Studio.
Coloro che sono in possesso dei requisiti curriculari possono accedere al corso secondo le seguenti modalità, pubblicizzate anche nel bando e sul sito web della Scuola:
a) i laureati triennali che rispettano i requisiti curriculari e hanno un voto di laurea superiore a 94 possono procedere con l'immatricolazione;
b) per i laureati triennali che rispettano i requisiti curriculari, ma hanno un voto di laurea inferiore o uguale a 94, la Commissione (di cui al paragrafo precedente) provvederà a valutare l'adeguatezza della loro preparazione attraverso un colloquio. La Commissione, ove ne rilevi la necessità, può assegnare allo studente: un tutor che lo guidi durante il primo anno del corso con azioni individuali mirate al suo proficuo inserimento nella Laurea Magistrale; la frequenza, tramite la piattaforma eLearning di Ateneo, di specifici corsi "blended" di formazione su tematiche di base, propedeutiche agli insegnamenti previsti nel piano di studi. Il tutor potrà essere assegnato anche ai candidati che hanno una media superiore a 94 nel caso in cui il loro curriculum evidenzi situazioni peculiari che potrebbero potenzialmente rallentare il percorso formativo dello studente.
Nel corso dei colloqui particolare attenzione sarà dedicata agli studenti provenienti da diverse classi di laurea e da diversi Atenei, agli studenti con titolo di accesso non rilasciato in Italia e agli studenti lavoratori.
Ai fini dell'ammissione sul corso di laurea, il potenziale studente deve provvedere ad abilitarsi sulla procedura on line e, fornendo le informazioni richieste, sottomettere la domanda di iscrizione.
Per le modalità di immatricolazione e le procedure operative si rinvia al seguente link.

Orientamento

Prova finale

Tirocini

Mobilità internazionale

Referenti del corso