Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Il  Decreto  47  del  2013  ha  inserito  la terza  missione  tra  le  attività  istituzionali  la  cui  valutazione confluisce nel Rapporto di valutazione periodica. A differenza delle attività di ricerca e didattica, le ATM  sono  una  responsabilità  istituzionale  a  cui  ogni  ateneo  risponde  in  modo differenziato,  in funzione  delle  proprie  specificità,  delle  proprie  aree  disciplinari  e  del  proprio  contesto. La  terza missione   è   una   responsabilità   istituzionale   che   va   valutata   a livello   di   strutture   (atenei   e dipartimenti). Il riferimento generale è alla ricaduta sociale, culturale  ed economica sul territorio  delle attività di ricerca e didattica. La tradizionale “valorizzazione della ricerca” (Proprietà intellettuale, imprenditorialità accademica, attività  conto  terzi,  collaborazione  con  intermediari  territoriali)  si  arricchisce  nella  definizione  di Terza  Missione  con  la “produzione  di  beni  pubblici  di  natura  sociale,  e ducativa  e  culturale” (produzione e gestione di beni culturali, sperimentazione clinica e formazione medica, formazione continua, public engagement).

          Documentazione

          Iniziative di Terza Missione

Delegato alle Attività Relative alla Terza Missione

Prof. Luigi Moschera

Ultimo aggiornamento: 08/01/2019 - 09:32