Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

25/02/2019 - 10:00

In un contesto caratterizzato dalla scarsità di risorse fondamentali per lo sviluppo umano e da una forte pressione antropica sulle risorse, il cambiamento climatico assume sempre più il ruolo di variabile determinante nell'amplificare i fattori di crisi dell'area come crisi idrica, insicurezza alimentare e flussi migratori, tutti elementi che contribuiscono a incrementare il livello di instabilità interna che rischia di ripercuotersi su tutti i paesi della regione mediterranea.  L'obiettivo del workshop e della prossima edizione del Rapporto sulle economie del Mediterraneo, è individuare soluzioni che contribuiscano a rendere il Mediterraneo un'area di prosperità e pace.
Nell'ambito dei lavori, verranno presentati i risultati del Rapporto sulle economie del Mediterraneo. Edizione 2018, che ha come tema di studio l'impatto delle disuguaglianze economico sociali, degli squilibri territoriali e dei cambiamenti strutturali nei mercati del lavoro sulle migrazioni mediterranee.

ambiente e clima