Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

23/04/2018

I sei vincitori di quest'anno appartengono al team Ecate (Giulia Carlomagno, Erika Esposito, Giuseppe Giannattasio, Pietro Gugliuzza, Roberto Orlacchio, Domenico Piccolo). I componenti del team hanno progettato un dispositivo di sicurezza e protezione contro la violenza sulle donne e avranno l'opportunità di entrare in NTT DATA per uno stage. Secondi, a pari merito, altri due progetti: Helpsub (Davide Bifulco, Sara Greco, Giuseppe Imparato, Filippo Perrella, Alberto Imparato) e CuorediMamma (Gennaro Cembrola, Maria Elena Gragnaniello, Maria Luongo, Alessandro Rubino, Simone Santangelo, Fabrizio Vivolo). I coordinatori e moderatori dell'iniziativa sono stati il Prof. Roberto Cerchione e la Prof.ssa Piera Centobelli. Del comitato organizzatore fanno parte anche i Proff. Emilio Esposito,. Renato Passaro, Ivana Quinto e Antonio Thomas; idell comitato tecnico di valutazione NTT DATA fanno parte i Dott. Francesco Miano, Antonio Ferullo, Simona Civita e Simona Labianca; del comitato tecnico di valutazione Uniparthenope-Unina fanno parte i Proff Francesco Castagna, Piera Centobelli, Roberto Cerchione e Antonella Petrillo.