Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

06/10/2021

La nostra università ospita i principali attori della ricerca marina per una visione 4D dell’oceano, in occasione dell'incontro promosso da JRU EMSO-ITALIA.  

 

 

La due giorni intende esplorare un percorso comune che porti ad un maggiore coordinamento dei principali attori della ricerca in mare e avvii un processo di integrazione delle molteplici infrastrutture e iniziative che vedono l'Italia tra i protagonisti della ricerca marina in Europa. 

Il programma di lavori è stato introdotto dai saluti del Direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Giorgio Budillon. Domani invece sarà il Rettore Alberto Carotenuto a fare gli onori di casa.  

JRU EMSO-ITALIA è una struttura di coordinamento che riunisce INGV-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (capofila), CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche, CoNISMA-Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare, ENEA-Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, INFN-Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, OGS-Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale, ISPRA-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e  la SZN-Stazione Zoologica Anton Dohrn, IIM-Istituto Idrografico della Marina.