Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

11/11/2021

È stato consegnato all’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) il telescopio ‘JANUS’, uno dei contributi italiani alla missione JUICE destinata allo studio di Giove. 

Realizzato da Leonardo, JANUS è stato sviluppato da un team internazionale composto da Istituti e ricercatori di Italia, Germania, Spagna, Gran Bretagna, Francia, USA, Giappone e Israele.  Il team è guidato da Pasquale Palumbo, del nostro DIST, affiancato da Vincenzo Della Corte dell'INAF-IAPS e include partecipanti anche da altri Istituti INAF (OAPd, OAR e OAC), dal CISAS-Università di Padova e da altri istituti di ricerca e università.  

La missione JUICE partirà nel 2023 per raggiungere Giove dopo sette anni e rimanere nell’orbita del gigante gassoso per tre anni. JANUS, camera ottica ad alta risoluzione con 13 bande spettrali, avrà un compito fondamentale: studiare la morfologia e i processi geologici delle lune per indagarne le potenziali condizioni di abitabilità e sondare gli strati superiori dell’atmosfera gioviana acquisendo immagini a colori altamente definite di nubi, vortici, onde.