Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

24/11/2021

Il Senato della Repubblica ha ospitato la cerimonia della firma del Memorandum of Understanding (MoU) tra The ParliamentaryAssembly of the Mediterranean (PAM) e il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università Parthenope.

Sono intervenuti il Rettore Alberto Carotenuto, i responsabili scientifici del MoU: Prof. Antonio Garofalo – Prorettore alla Didattica ed agli Affari Istituzionali dell’Ateneo e Prof. ssa Silvana Bartoletto - esperta di sicurezza degli approvvigionamenti energetici, l’On. Gennaro Migliore – Presidente del PAM e l’Ambasciatore Sergio Piazzi - Segretario Generale del PAM. 

Il Memorandum of Understanding (MoU) si inserisce nell’ambito del problema della sicurezza degli approvvigionamenti energetici nel Mediterraneo che occupa una posizione centrale nell’agenda politica dei diversi governi. Il MoU permette di coniugare la ricerca scientifica e l’alta formazione universitaria e post-universitaria offerte dall’Università Parthenope con i principali obiettivi che l’azione del PAM intende perseguire, tra i quali una crescita sostenibile e inclusiva nei paesi della regione mediterranea e del Golfo.

La Parliamentary Assembly of the Mediterranean (PAM) è una prestigiosa organizzazione parlamentare internazionale che riunisce i rappresentanti parlamentari dell’area euro-Mediterranea e del Golfo che ha il ruolo di Permanent Observer presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 

L’Università Parthenope ha partecipato anche all’inaugurazione del nuovo International Research Center del PAM con sede nella Repubblica di San Marino, che ha visto la partecipazione dei membri del PAM Bureau.