Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

13/09/2021

DUSTER, nell’ambito della campagna HEMERA H2020 (https://www.hemera-h2020.eu), ha campionato la polvere presente in alta stratosfera (30-40 km da Terra) per avere accesso a campioni incontaminati di “microscopica” polvere (100 volte più piccola della sezione di un capello) che nasconde segreti enormi legati ai meccanismi di formazione stellare e di sistemi planetari.  

 Lo scopo finale del progetto è quello di riportare a Terra campioni incontaminati ed effettuare analisi di laboratorio presso il laboratorio di Fisica Cosmica e Planetologia del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università di Napoli “Parthenope”. 

DUSTER ha già eseguito una campagna di qualificazione da Kiruna, in Svezia, nel 2006 (CNES) e cinque campagne di volo scientifiche: nel 2008 e 2009, 2018 dalle Svalbard (ASI) e nel 2011 e 2019 da Kiruna, Svezia (CNES). Inoltre, per verificare la fattibilità della raccolta di polveri stratosferiche nell’ambito di campagne di volo da ambienti estremi, DUSTER è stato lanciato dalla stazione antartica Mario Zucchelli nel 2017 (PNRA e ASI).