Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

08/06/2018

Una iniziativa nazionale che al sud ha visto come unico polo coinvolto quello dell’Ateneo, nel quale sono confluiti studenti delle scuole superiori e delle università provenienti da ogni parte del meridione. Una iniziativa importante per ‘fare sistema’ e perché ‘le aziende oggi richiedono figure professionali formate nel settore della Cyber Security’ ha sottolineato il Prorettore Luigi Romano, responsabile del nodo Parthenope del Laboratorio. 
Premiazione in grande stile, tra i sorrisi soddisfatti dei ragazzi e gli sguardi emozionati dei genitori. Di questi 14 studenti, arrivati alla fase conclusiva del progetto dopo un corso intensivo durato 3 mesi circa, i primi quattro saranno coinvolti nella competizione nazionale finale che selezionerà la squadra italiana per la sfida europea.