Stampa

Anthony vince la malattia e si laurea brillantemente

01/08/2017

Anthony ha 21 anni e la sua vita, sin da quando aveva poco meno di 2 anni, è stata segnata da un’encefalopatia che gli ha, tra l’altro, negato la possibilità di comunicare usando la parola. Ed anche ieri, in seduta di laurea, era accompagnato da un “facilitatore” che ha reso possibili e più agevoli, le comunicazioni tra lui ed i professori.
 

Anthony è stato accompagnato, nel corso della carriera universitaria, da una psicologa e dal facilitatore che ha seguito la strategia comunicativa e riabilitativa W.O.C.E.

Ha avuto 110 e lode e la menzione della commissione per la determinazione che lo ha accompagnato negli studi. "Intendiamoci – ha precisato la professoressa Scognamiglio, la docente che ha seguito il ragazzo nella tesi – Anthony non ha goduto di alcuna agevolazione negli studi. Gli è stata solo facilitata la comunicazione, ma la sua formazione, le sue competenze, sono pari a quelle degli altri nostri laureati".

Una festa, in casa Parthenope. Alla quale ha voluto partecipare anche il rettore Alberto Carotenuto: "Queste giornate – ha dichiarato – dovrebbero essere la normalità, perché tutti gli studenti sono uguali ed hanno il diritto di studiare e laurearsi".