Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Descrizione e obiettivi del corso


I fenomeni sociali nascono e si sviluppano in un ambiente di crescente globalizzazione sia sul piano dell'economia reale e finanziaria sia, in una prospettiva più ampia,
sul piano dell'impatto che essi possono sulla configurazione dei diritti fondamentali che, a loro volta, incidono sullo sviluppo economico. Questa visione globale dei
fenomeni sociali solleva importanti questioni in termini di teoria del diritto, di teoria economica e di prassi istituzionale. In questa prospettiva le competenze richieste,
sia agli studiosi sia agli operatori (privati e pubblici), non possono che essere interdisciplinari.
Temi quali la giustizia; l'efficienza delle istituzioni soprattutto in termini del loro contributo allo sviluppo umano ed economico; la capacità delle amministrazioni nel
gestire aste e appalti, nonché nello svolgere attività di regolamentazione dei problemi del diritto societario e della corporate governance (dalla gestione ordinaria al
fallimento); la responsabilità degli agenti che operano sui mercati finanziari; e non ultime le questioni sollevate dalle tecnologie dell'informazione e dal commercio
elettronico, sono, oggi, àmbiti multidisciplinari di analisi e di elaborazione di attività strategiche come quelle connesse alla sicurezza.

 

Sbocchi occupazionali e professionali previsti


Questo dottorato intende formare una figura professionale esperta e altamente qualificata in diversi campi del sapere collegati da una
trasversale interdisciplinarità. Il novero delle possibilità offerte va dal percorso accademico e di ricerca alla qualifica di esperto
giurista e/o di funzionario amministrativo presso enti pubblici e privati. In virtù delle particolari caratteristiche di questo tipo di
formazione, che integra le conoscenze giuridiche con quelle economico-aziendali e storico-socio-politologiche, il dottore di ricerca in
Diritto e istituzioni economico-sociali si qualifica come una figura professionale adatta a intraprendere anche carriere che richiedano
una varietà di profili professionali di livello dirigenziale, nonché l'attività di libero professionista in campo legale ed economico. Le
conoscenze e la maturità di alta qualificazione richieste per il compimento del percorso dottorale coniugano un'ampia dimensione
culturale con un'alta specializzazione di settore.

Ultimo aggiornamento: 01/08/2017 - 17:32