Iscrizioni a tempo parziale

Gli studenti che per ragioni di lavoro, familiari, di salute o per altri validi motivi reputino di non essere in grado di frequentare con continuità le attività didattiche previste dal Corso di Studio di loro interesse e ritengano di non poter sostenere i relativi esami e verifiche di profitto nei tempi previsti dai rispettivi regolamenti didattici, possono chiedere l’iscrizione a tempo.

L’iscrizione a tempo parziale prevede la ripartizione in due anni accademici consecutivi (in un range annuale compreso fra un minimo di 26 CFU ed un massimo di 34 CFU) del totale dei crediti stabiliti dal Regolamento didattico del proprio Corso di Studio per un anno a tempo pieno.

L’iscrizione non a tempo pieno:

  • è ammessa in favore degli studenti che si immatricolano o si iscrivono a Corsi di studio di I livello, di II livello e corsi di studio magistrali a ciclo unico;
  • è ammessa in favore degli studenti in corso;
  • non è ammessa in favore degli studenti che si immatricolano o si iscrivono a Corsi di studio di I e II livello e corsi di studio magistrali a ciclo unico con programmazione nazionale degli accessi.

La domanda di adozione al regime parziale deve essere presentata contestualmente alla immatricolazione oppure al rinnovo dell’iscrizione agli anni successivi. Nel caso si iscrizione agli anni successivi la domanda per il passaggio allo stato di studente a tempo parziale va presentata nel periodo tra il 5 settembre e il 19 ottobre. 

Per ulteriori informazioni di dettaglio fare riferimento al Regolamento vigente e/o rivolgersi alla Segreteria Studenti

Ultimo aggiornamento: 22/12/2017 - 13:50