Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

23/04/2021 - 10:00
Nato nel 1998 su iniziativa di L’Oréal e Unesco, “For Women in Science” è stato il primo premio interamente dedicato alle donne che operano in ambito scientifico e oggi si inserisce nel contesto di un vasto programma incentrato sulla promozione della vocazione scientifica femminile a livello internazionale e sul riconoscimento dell’impegno delle ricercatrici di tutto il mondo. Grazie ad esso, dal 1998 a oggi ben 3.600 ricercatrici in 118 Paesi sono state sostenute nel loro percorso di carriera
 

“For Women in Science” riconosce ogni anno cinque scienziate eccellenti , una per ciascuno dei cinque continenti,  con un contributo di 100.000 euro. Cinque delle Laureate del Premio L’Oréal-UNESCO hanno vinto successivamente il Premio Nobel: Christine Nusslein-Volhard ed Elizabeth Blackburn per la Medicina e Ada Yonath, Emanuelle Charpentier e Jennifer A. Doudna per la Chimica.La prossima edizione, nel 2022, sarà dedicata alle Scienze della vita e ambientali.