Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Il Nucleo di Valutazione di Ateneo è costituito, ai sensi della normativa vigente, con il compito di effettuare la valutazione interna delle attività didattiche e di ricerca e degli interventi di sostegno allo studio dell’Ateneo, verificando, anche mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l’imparzialità ed il buon andamento dell’azione amministrativa.

In particolare l’architettura del sistema di AQ di Ateneo attribuisce al NdV i seguenti compiti:

-    valutare il sistema di AQ dell’Ateneo della didattica, della ricerca e della terza missione a livello di Ateneo, CdS, Dipartimento e Strutture di raccordo

-    accertare la persistenza dei requisiti quantitativi e qualitativi per l’accreditamento iniziale e periodico dei CdS e delle Sedi

-    controllare annualmente l’applicazione dei criteri e degli indicatori per la valutazione periodica dell'efficienza, della sostenibilità economico-finanziaria delle attività e dei risultati conseguiti dalle singole Università nell'ambito della didattica e della ricerca e per l'AQ degli Atenei (art.12 D.Lgs. 19/2012).

Il NdV svolge, quindi, un’attività di auditing esterno assumendo un ruolo di soggetto terzo all’Ateneo, effettuando una valutazione di secondo livello nel corso, della quale rileva, tra l’altro, se le valutazioni di primo livello effettuate dal Presidio di Qualità siano state fatte in maniera coerente con gli obiettivi, le metodologie stabilite e i dati a disposizione.

Tale attività è analizzata con la Relazione annuale del Nucleo, nei tempi e con le modalità previste dall’ANVUR.

 

Ultimo aggiornamento: 08/01/2019 - 17:09